Qual è la differenza tra gourmet e gourmand? Il primo è un fine conoscitore di cibo, il secondo un irrefrenabile goloso.

Spesso i due stati psico-socio-fisici si incontrano in una stessa persona, come nel caso di Gianluca Biscalchin, partito dallo stato di gourmand per approdare a quello di gourmet.

Non senza difficoltà, inciampi e imbarazzanti gaffe, che racconta senza veli in questo manuale a uso e consumo degli aspiranti buongustai.

Arricchito dai raffinati e originali disegni dell'autore, "Prèt-à-gourmet" è un percorso iniziatico in cui compaiono consigli di grandi chef, sommelier, maitre, critici gastronomici e guru del mangiar bene.

E inoltre una gastro-guida puntellata di ironia per muoversi con disinvoltura nei grandi templi dell'alto palato, utile per far bella figura con gli amici e, alla fine, per migliorare la qualità dell'esistenza. Almeno alimentare.

acquista il libro >